Tu sei qui

Una nuova casa per Massimo

Molti di voi si ricorderanno di Massimo, asinello nato al Rifugio nel 2013 da Gelsomina, salvata gravida dall'inferno di Colleferro. Massimo ha raggiunto a inizio ottobre la sua nuova casa, in provincia di Pistoia, dove ha già cominciato a dividere le sue giornate con l'asinello Nespolo, rimasto con tre cavalli dopo la morte dell'asinello che viveva con loro.
Gli asinelli Massimo e Nespolo

Come prendervi cura dei vostri asini durante questo Natale

Di cosa hanno bisogno gli asini a Natale? Rispondiamo a qualcuna delle vostre domande.

Come reagiscono gli asini a pioggia e neve?

Il mantello dell’asino non è impermeabile, quindi, anche se un asino potrebbe rimanere fuori sotto la pioggia o persino nella neve, difficilmente sceglierebbero di farlo per lunghi periodi. É quindi molto importante che abbiano accesso ad un ricovero appropriato.

Donkeys in the snow

Ciao John Florio

Con grande tristezza abbiamo dovuto dire addio a John Florio, collare azzurro dell’adozione esclusiva, da anni uno dei nostri amati asinelli terapeuti.

John Florio

Ciao Chicca

Con grande tristezza, Chicca l’asinella più anziana del Rifugio ci ha lasciati nelle scorse settimane a seguito di una grave colica che non le ha dato scampo.

Classe 88, Chicca è stata accolta al Rifugio dopo aver vissuto i suoi primi anni insieme alla sua padrona e altri due asini sul lago d’Orta. La sua padrona non era più in grado di curarli e per Chicca ha pensato proprio a noi, certa che, avrebbe trovato amore, cure e protezione a vita.

Chicca

Sole sta tornando a splendere!

Per Sole è finito il periodo di isolamento ed è con sua e nostra grande gioia che ha potuto finalmente unirsi ad uno dei nostri ospiti speciali: Moro, uno dei 5 asinelli salvati dal sequestro di Alessandria. Sole sembra davvero apprezzare di stare finalmente in compagnia e soprattutto guarda con grande curiosità chi si avvicina.

Ma ciò che ci rende ancora più felici è che Sole sta migliorando di giorno in giorno.

Sole

Al via il nuovo progetto per le scuole

Nasce Cooperagliando, un progetto rivolto alle classi della provincia di Biella, Vercelli e della zona di Ivrea.

Con la ripartenza del nuovo anno scolastico, Il Rifugio degli Asinelli insieme al centro educativo ambientale Andirivieni lancia il progetto Cooperagliando, sulla cooperazione e le dinamiche di gruppo attraverso la relazione con l’asino.

Cooperagliando project

Dopo la Festa

Mille cuori che battono per gli asinelli: che bello vedervi così numerosi, sorridenti (e, a volte, un po' commossi) alla Gran Festa d'Estate, che quest'anno ha coinciso con il culmine dei festeggiamenti per i primi 10 anni di apertura ai visitatori del Rifugio.

Il volontario Simone con Gegia

Scatti raglianti su Instagram: ecco i vincitori

Sono stati 141 in due mesi i post accompagnati dall'hashtag #Rifugio10, "marchio" ufficiale del nostro primo Photocontest Instagram, nato per raccontare attraverso i vostri sguardi i primi dieci anni di apertura ai visitatori del Rifugio. Tra di loro abbiamo selezionato sedici foto, che verranno esposte lungo il Rifugio durante la Gran Festa d'Estate di domenica 25 agosto e, in collaborazione con i nostri Media Partner di IG Piemonte e Valle d'Aosta, abbiamo individuato i vincitori delle tre categorie in gara.

I vincitori del Contest Instagram Scatti raglianti

Ciao Diva

Aveva un nome altero, che anche in Romania, il Paese da dove arrivava, identifica le star del varietà, divinità pagane e chiunque sia dotato di doti eccezionali. Diva lo portava senza dargli peso: d'altronde era solo un nome scelto dagli umani e ben altri erano stati i pesi reali che aveva dovuto sopportare nella sua esistenza di prima, quella che abbiamo potuto immaginare dalla schiena piegata, dall'addome sformato per le continue gravidanze e dalla fame atavica, quella di chi ha patito la carestia e che va oltre lo stomaco.

Diva

Pagine

Abbonamento a Il Rifugio degli Asinelli RSS